L’economia del dono

Cos’è l’economia del dono e perché praticarla?

Il primo a parlarne è stato Marcel Mauss, nel Saggio sul dono (1924-25), che ha segnato una svolta nello studio delle società cosiddette primitive e nella ricerca antropologica in genere. In quel testo lo studioso francese evidenziava come l’atto del “dono”, articolato nel triplice obbligo di dare, ricevere e ricambiare, rappresenti il fondamento del legame sociale delle società arcaiche, dove esigenze ed intenti di natura essenzialmente relazionale e simbolica appaiono prioritari rispetto a finalità esclusivamente materiali ed economiche, pur in rapporto a contesti che in ogni caso assolvono pienamente la funzione di garantire il soddisfacimento dei bisogni primari della collettività. Continua a leggere “L’economia del dono”

Ben venga maggio!

Ecco tutti gli appuntamenti di maggio. Ma date un occhio anche alla nostra Improsummer school del 22 giugno!

info e contatti : zoeteatri@gmail.com – cell 3311228889

martedì14, 21, 28 maggio continuano gli incontri ai Giardini San Leonardo : Improsocial >  Il Teatro di Improvvisazione per il Sociale. Due le sessioni per accogliere le esigenze diverse : 10.30-12 // 17.30-19

sabato 18 maggio, con i 5ditanellapresa : “Sedie”  alle 21.00 al Teatro Portaportese di Roma

domenica 19 maggio, con lo Spartito Democratico “un Paio di canzoni ”

Lo Spartito Democratico è il gruppo con cui da sempre facciamo teatro canzone. Un pezzo importante di quel gruppo non c’è più: Gian Paolo Paio. Lo ricordiamo con una festa insieme con i suoi tanti compagni d’avventura.

giovedì 23 maggio ImproJazz – presso il Centro civico Borgatti di via Marco Polo 51, Bologna – inizio ore 21 > libero ingresso per libere improvvisazioni.
In scena gli allievi della Snit, Scuola Nazionale di improvvisazione teatrale, insieme con quanti la Scuola l’hanno già completata ma continuano ad allenarsi nella nostra Impropalestra.

lunedì 27 maggio Free to Choose La demo > Biblioteca Lame Cesare Malservisi , via Marco Polo 21\13 .inizio ore 17. Presentazione esperenziale con Alan Mattiassi del gioco in scatola sviluppato da UNIMORE, co-finanziato dal programma Rights, Equality and Citizenship dell’Unione Europea.

sabato 22 giugno Improsummer School, una giornata per approfondire il personaggio all’improvviso. Laboratori regolati con l’economia del dono.

 

 

 

Aprile Niùs

Si avvicina il  lungo ponte di quest’anno e le nostre attività si diradano, ma la più importante di tutte resta quella dell’assemblea che si terrà giovedì 18 aprile alle ore 20.30 presso la nostra sede di via Marco Polo 51.

venerdì 12 aprile > ore 9 > BIblioteca Lame Cesare Malservisi : LAMEmoria – terza tappa del progetto Stazioni di Memoria, in collaborazione con Anpi e con il patrocinio oneroso del Quartiere Navile. alle ore 10 > Sillabario della Costituzione con Mavi Gianni e la fisarmonica di Carlo Loiodice.  Con la partecipazione degli studenti della Scuola Media Salvo D’Acquisto. Continua a leggere “Aprile Niùs”

Teatro di Improvvisazione per il Sociale

Venerdì 22 marzo, saremo a Parma con i 5Dita nella Presa. Sedie chiuderà il convegno “ Nuove leve per l’attivazione sociale”, organizzato dal Forum Solidarietà di Parma, per esplorare alcune esperienze di rigenerazione civica.

Il nostro spettacolo sarà un vero e proprio momento di plenaria per accogliere le parole emerse durante la giornata e tradurle in forma teatrale semiseria.

SEDIE – Teatro all’Impronta

Continua a leggere “Teatro di Improvvisazione per il Sociale”

MarZo è Social

MarZo è Social > tanti appuntamenti dedicati al sociale e alla facilitazione creativa.

Continuano gli appuntamenti al giovedì con il corso di Sdrammatizzazione Dalle 19 alle 21, nella nostra sede di via Marco Polo 53. È possibile partecipare anche ai singoli incontri con un contributo di 10,00 €.

Ma non possiamo non mettere in primo piano quella che per noi è una vera e propria sfida, da tanto tempo sognata e immaginata. In perfetta coerenza con quelle che sono le nostre azioni sociali proponiamo, con l’economia del dono, un’esperienza immersiva nel Soundpainting : l’arte della composizione live.

L’arte come stimolo generativo per un territorio. L’intenzione è quella di creare un ensemble di artisti che, lavorando in un territorio e con una comunità, provochino reazioni e relazioni, valorizzando le peculiarità artistiche e generazionali.

Praticare Soundpainting non necessita obbligatoriamente di competenze approfondite, né di straordinarie abilità esecutive, e ciò lo rende accessibile a tutti, capace di coinvolgere tutte le età all’interno del processo creativo, nel rispetto delle diverse personalità e sensibilità.

In questo workshop lavoreranno persone con competenze specifiche nel proprio campo artistico insieme a quanti vogliano sperimentare la propria innata creatività.

=========================================================

Gli altri appuntamenti del mese :

venerdì 22 marzo – ore 15 – Teatro di Improvvisazione per il Sociale :  Sedie chiuderà il convegno di Parma ” Nuove leve per l’attivazione sociale”, organizzato dal Forum Solidarietà , per esplorare alcune esperienze di rigenerazione civica.
Il nostro spettacolo sarà un vero e proprio momento di plenaria per accogliere le parole emerse durante la giornata e tradurle in forma teatrale semiseria 

venerdì 22 marzo – ore 16,30 merenda con delitto per ragazzi over 8 anni. Gratuito con prenotazione obbligatoria al n. 051788025 – Biblioteca Comunale Casa Bondi, in via XXI Ottobre 1944, 7/2, Castenaso

venerdì 22 marzo – 20.30 – Cena con delitto al Circolo Mazzini, via Emilia Levante 6, Bologna/Cena e Spettacolo : 25,00 euro adulti, 20,00 euro bambini fino a 12 anni (minimo 8 anni)/ menu – crescentine intriganti e abbondanti, dessert risolutivo, acqua, vino o bevande e caffè)/Prenotazione obbligatoria – tel 051 309326 –  cell 3311228889

sabato 23 marzo – ore 21.30 – Surprise spettacolo di improvvisazione teatrale in via Marco Polo 51 / ingresso libero

sabato 30 marzo – ore 15 – ancora una volta partecipamo  alla Bologna Service Jam  : affiancheremo i team nella prototipazione, facilitandoli creativamente.

 

Soundpainting > l’arte della composizione live

 

Soundpainting > l’arte della composizione live.

Workshop con performance finale

L’arte come stimolo generativo per un territorio. L’intenzione è quella di creare un ensemble di artisti che, lavorando in un territorio e con una comunità, provochino reazioni e relazioni, valorizzando le peculiarità artistiche e generazionali.

Quando :

sabato 23 marzo > dalle 10:30 alle 19:00

domenica 24 marzo > dalle 10:30 alle 17:30

sabato 13 aprile > dalle 10 alle 18.30

domenica 14 aprile > dalle 10:00 alle 18:30

Dove : Zoè Teatri, via Marco Polo 51 – Bologna

Come partecipare : è necessario garantire la presenza a tutti i gli incontri e alla perfomance che avrà luogo alle ore 17 di domenica 14 aprile.

info e iscrizioni : cell 3311228889 // zoeteatri@gmail.com| info e iscrizioni : cell 3311228889 zoeteatri@gmail.com

Quanto : Il workshop è regolato con l’economia del dono. Ognuno, in base a quel che ha ricevuto potrà dare un contributo liberale alle attività dell’associazione Zoè Teatri.

Cosa : Il Soundpainting è un codice per la composizione istantanea, creato dal compositore newyorkese Walter Thompson negli anni 80’. Oltre 800 gesti per dirigere un’orchestra, improvvisando. Negli anni si è sviluppato come linguaggio gestuale per la creazione artistica collettiva senza barriere linguistiche. Ogni componente dell’ensemble diventa artefice della creazione ed esprime il suo talento attraverso la musica, la danza, la pittura, la scultura, gli effetti multimediali, la poesia.

Praticare Soundpainting non necessita obbligatoriamente di competenze approfondite, né di straordinarie abilità esecutive, e ciò lo rende accessibile a tutti, capace di coinvolgere tutte le età all’interno del processo creativo, nel rispetto delle diverse personalità e sensibilità.

In questo workshop lavoreranno persone con competenze specifiche nel proprio campo artistico insieme a quanti vogliano sperimentare la propria innata creatività. Continua a leggere “Soundpainting > l’arte della composizione live”

ImproSocial ai Giardini San Leonardo

improsocial1IMPROSOCIAL2

Improsocial > Il Teatro di Improvvisazione per il Sociale
laboratorio gratuito condotto da Mavi Gianni di Zoè Teatri

Otto incontri ai Giardini San Leonardo (in via San Leonardo) per RiCreare la Comunità.Quando – martedì –  7| 14 | 21 | 28 maggio – ORARI :
Ogni martedì sono previste due sessioni per accogliere le esigenze diverse : 10.30-12 // 17.30-19

Il Teatro di Improvvisazione è uno spazio di relazione, uno spazio in cui ciascuno può esprimersi creativamente senza timore di fallire, perché “tutto quel che fai è la maniera giusta per farlo”.Strumento di lavoro per facilitatori, educatori, psicologi, animatori di comunità, è alla base del Teatro dell’Oppresso, del Playback Theatre,del Process Drama, proprio perché facilita l’incontro. Continua a leggere “ImproSocial ai Giardini San Leonardo”

NIÙS

1- NESSUNO PUÒ RICORDARE PIÙ DI 3 PUNTI  (P.B.CROSBY)

il primo punto è proprio questo…saremo sintetici

2- SE LA GENTE SI ASCOLTASSE DI PIÙ PARLEREBBE DI MENO (REGOLA DI COURTOIS)

questa è una cosa che diciamo sempre a chi partecipa ai nostri GIALLI TEATRALI INTERATTIVI : non fate congetture tra voi mentre state interrogando il potenziale assassino.

Il prossimo appuntamento con i Venerdì del delitto è il 25 GENNAIO alle ore 20,30 presso il Circolo Mazzini di via Emilia Levante 6. Costo cena e spettacolo 25,euro (20 under 12 anni) – menu – crescentine intriganti e abbondanti, dessert risolutivo, acqua, vino o bevande e caffè ( segnalare esigenze particolari (vegetariani,celiachi,gluten free) all’atto della prenotazione  obbligatoria – tel 051 309326 –  cell 3311228889)

3 – I MIGLIORI ORATORI DANNO L’IMPRESSIONE DI IMPROVVISARE, MA IN REALTÀ SI PREPARANO TUTTO (J.F.KENNEDY)

L’improvvisazione è da sempre alla base del nostro lavoro. Da qualche tempo la uniamo spesso e volentieri a metodologie di facilitazione creativa.

A GENNAIO QUATTRO appuntamenti imperdibili presso la nostra sede di via Marco POLO 51 . INFO E ISCRIZIONI – mail a zoeteatri@gmail.com – cell 3311228889: Continua a leggere “NIÙS”

Improsocial

ll Teatro di improvvisazione, alla base del Teatro dell’Oppresso, del Playback Theatre,del Process Drama, è da sempre strumento di lavoro per facilitatori, educatori, psicologi, animatori di comunità.

Un teatro che richiede intuito, flessibilità, capacità di ascolto, creatività e preparazione. Gli attori, pur preparandosi preventivamente sul tema oggetto dello spettacolo, che ne diventa parte integrante e supporto, agiscono in base a suggerimenti e spiazzamenti forniti dalla platea. Continua a leggere “Improsocial”

Corso di Sdrammatizzazione

CORSO DI SDRAMMATIZZAZIONE

10 incontri di teatro e facilitazione creativa condotti da Mavi Gianni

GIOVEDÌ 7 FEBBRAIO ORE 19 –  CORSO DI SDRAMMATIZZAZIONE
Presso la sede di Zoè Teatri, via Marco Polo 53, Bologna
10 incontri di teatro e facilitazione creativa, condotti da Mavi Gianni.
Da giovedì 7 febbraio a giovedì 11 aprile , dalle ore 19 alle ore 21.
Contributo richiesto : 10 euro a incontro.
Perché partecipare? La finalità è quella di sdrammatizzare la propria quotidianità, rendendola al tempo stesso più cosciente. Attraverso metodologie esperenziali proprie del teatro e della facilitazione creativa ci concentreremo sull’azione in altra direzione , non opposta e contraria alle situazioni spiacevoli, ma alternativa. Un percorso per scoprire e sviluppare il talento che ognuno di noi possiede senza saperlo, sviluppando le potenzialità espressive verbali e non verbali, stimolando l’ampliamento della sensibilità nei confronti di sé stessi, degli altri e dell’ambiente circostante.

info e iscrizioni : zoeteatri@gmail.com – cell 3311228889

giovedì 31 gennaio – presentazione del corso alle ore 19 (prenotarsi con mail a zoeteatri@gmail.com)