ImproSocial

ImproSocial

Il Teatro di Improvvisazione è uno spazio di relazione, uno spazio in cui ciascuno può esprimersi creativamente senza timore di fallire, perché “tutto quel che fai è la maniera giusta per farlo”.Strumento di lavoro per facilitatori, educatori, psicologi, animatori di comunità, è alla base del Teatro dell’Oppresso, del Playback Theatre,del Process Drama, proprio perché facilita l’incontro.
Nasce da qui l’idea di ImproSocial, workshop  in cui la pratica teatrale e la pratica della facilitazione convergono tra loro, per identificare canali di comunicazione, preziosi talenti e per individuare la propria identità nella Comunità.

Il workshop può essere articolato in una o più sessioni laboratoriali e prevedere o meno la perfomace collettiva finale. Il processo è lo scopo. Inizia con un posto da esplorare e continua con la ricerca delle colleganze, nello spazio e nella relazione con gli altri. Qual è il nodo che ci unisce e\o separa?

L’associazione Zoè Teatri, nata nel 2007, da anni si occupa di teatro civile e sociale, proponendo spettacoli e laboratori basati sull’improvvisazione, uno strumento prezioso per il lavoro di facilitatori, educatori, psicologi, animatori di comunità.

Mavi Gianni   è la direttrice artistica > nel 2007 ha felicemente abbandonato il ruolo di imprenditrice nel campo della comunicazione e del marketing per dedicarsi alle sue passioni : il Teatro di improvvisazione e la facilitazione creativa. Negli ultimi anni si è formata all’estero, grazie a un progetto dell’Istituto Minguzzi, in Social Theatre for Empowerment Community, approfondendo le tecniche di Teatro dell’oppresso e Teatro di Comunità a Londra, Totnes, Cambridge, Helsinky.

Attualmente insegna al Master della Scuola Superiore di Facilitazione e alla Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale. Collabora con Unimore e Unibo a progetti di Design thinking per start-up, facilitando il processo creativo degli studenti.

Con ImproSocial  unisce i puntini e crea il suo format di Teatro di Comunità : un laboratorio che sfocia in perfomance collettiva come in queste precedenti edizioni :

Mercatino Multietnico – ottobre 2016

San Lazzaro in Transizione – novembre 2016

Il Cerchio dalla Libia a via Libia – gennaio2017

Scuola Media Salvo D’Acquisto – febbraio 2017

Transition Hub Meeting Santorso – maggio 2017 –

Aperta Mente – Festival Casalecchio – maggio 2017

Festival di Statistica – Treviso – ottobre 2017

Facilita Iaf – Milano – ottobre 2017

Colleganze – Bologna dicembre 2018

Annunci