I Sillabari

I SILLABARI > PERCORSI PER LE SCUOLE
SILLABARI

I SILLABARI

percorso formativo di Teatro Civile rivolto ai ragazzi delle Scuole Medie Superiori 
Due corsi di teatro civile rivolti a studenti delle Scuole Medie Superiori, volti a  sensibilizzare i ragazzi in merito alle tematiche della “Memoria” e della “Costituzione”.
I corsi saranno tenuti da personale esperto e qualificato dell’Associazione Culturale Zoè Teatri.
La durata dei due laboratori sarà di 8 incontri finalizzati alla messa in scena di una rappresentazione teatrale aperta al  pubblico, in occasione della Giornata della Memoria (27 gennaio) e  in occasione della Liberazione  (25 aprile).

 

SILLABARIO DELLA MEMORIA
Ti verrà addosso una “SCIAGURA” che non saprai scongiurare; ti cadrà sopra una calamità chenon potrai evitare. Su di te piomberà improvvisa una catastrofe che non prevederai. Bibbia: Isaia47,11
Ricordare, interpretare per vivere e pensare diversamente il presente, raccogliendo storie e memorie unite tra loro dal senso di perdita e di impotenza vissuto dai familiari delle vittime. Il nostro  bastimento carico di parole parte da “sciagura” (in ebraico Shoah) e attraversa le testimonianze dei  figli dei sopravvissuti alla Shoah, che fanno gli stessi sogni e hanno le stesse paure dei genitori,  nonostante questi ultimi mantengano il silenzio sulle atrocità del nazismo. Proseguiremo sillabando  altre parole, quelle usate, per definire le sue vittime, da Franz Stangl, “il miglior comandante di un  campo di concentramento di tutta la Polonia”. Il viaggio si concluderà tornando al punto di partenza. Attraverso la lettura di testi e fumetti, e grazie all’improvvisazione teatrale  costruiremo la drammaturgia collettiva. È previsto anche l’ascolto di canzoni che potranno  eventualmente essere eseguite dal vivo, nel caso in cui del gruppo facciano parte studenti musicisti.
N. max partecipanti al laboratorio: 15
Durata del laboratorio 8 incontri + Spettacolo

 

SILLABARIO DELLA COSTITUZIONE
A seguito della lettura della Costituzione si approfondirà il lavoro cercando le parole fondanti, attraverso le quali si andrà “a caccia di ingiustizie”: articoli, avvenimenti, anche personali, della  realtà in cui si riscontri una mancanza di rispetto dei valori della costituzione. Ogni ragazzo avrà il  compito di scrivere dei testi sull’argomento scelto che costituiranno la base per una stesura  collettiva della sceneggiatura dello spettacolo finale. È previsto anche l’ascolto di canzoni che  potranno eventualmente essere eseguite dal vivo, nel caso in cui del gruppo facciano parte studenti  musicisti.
N. max partecipanti al laboratorio: 15
Durata del laboratorio: 8 incontri +  Spettacolo
Annunci