CORSO DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE

CORSO DI  IMPROVVISAZIONE TEATRALE
MODULO BASE

10 lezioni per entrare nel mondo dell’improvvisazione teatrale e provare l’effetto che fa…

da Mercoledì 10 gennaio 2018 ,in via Boldrini, 12/z (vicino Stazione FS).

Dalle ore 20 alle ore 22


Perché partecipare?
Per scoprire e sviluppare il potenziale creativo e comunicativo che ognuno di noi ha dentro di sé.
La finalità non è quella di ottenere una performance artistica, ma di dar modo ai destinatari del corso di acquisire sicurezza nel sé, allenare fantasia e creatività, sviluppare le potenzialità espressive verbali e non verbali, stimolare l’ampliamento della sensibilità nei confronti di sé stessi, degli altri e dell’ambiente circostante.

info : zoeteatri@gmail.com

BAL FOLK!

bannerbalfolk

FLOWER NIGHT!

Giovedì 7 dicembre vi aspettiamo alla Sala teatro Lame Borgatti, in via Marco Polo 51, per ballare con le musiche francesi,occitane,bretoni eseguite dal vivo dal Bad Service Folk Trio : Massimo Manservisi (chitarra-organetto diatonico),Paolo Manservisi (flauti- wistle- piva emiliana),Claudio Manservisi (violino)

INGRESSO LIBERO – inizio ore 21

 

TEATRO DI IMPROVVISAZIONE : LE DATE

BANNER

“l’improvvisazione è l’arte più scientifica che esista. Perchè in verità l’improvvisazione è soltanto metà della storia: l’altra metà è che bisogna avere la macchina dentro…” Dario Fo

INTUIZIONE+PREPARAZIONE = IMPROVVISAZIONE
Zoè Teatri propone questa forma di Teatro Interattivo che richiede intuito, flessibilità, capacità di ascolto, creatività e preparazione.Gli attori, pur preparandosi preventivamente sul tema oggetto dello spettacolo, che ne diventa parte integrante e supporto, agiranno in base a suggerimenti e spiazzamenti forniti dalla platea.
L’imprevisto, non più percepito come ostacolo da superare, bensì come motore per il cambiamento, diventa così un’occasione per riflettere sui nostri comportamenti in maniera esperienziale, divertente e al tempo stesso incisiva ed efficace.

Dal 2009 abbiamo fondato una Compagnia che si occupa esclusivamente dell’arte del Teatro all’Impronta : i 5DitaNellaPresa

Ecco i prossimi appuntamenti :  Continua a leggere “TEATRO DI IMPROVVISAZIONE : LE DATE”

LAMEmoria

Stazioni di Memoria, 2a edizione, torna con LAMEmoria, visita guidata riservata ai ragazzi delle scuole medie Salvo D’Acquisto, per riflettere su temi contemporanei, prendendo spunto da avvenimenti del passato.

L’anno scorso partimmo dalla visita alle lapidi dei partigiani e, attraverso la realizzazione di un doc-video e di uno spettacolo teatrale interattivo, il tema che emerse fu quello del cyberbullismo. Qui ci sono le foto

Quest’anno il nostro punto di partenza per la visita guidata di martedì 28 novembre sono i beni confiscati alla mafia…eh si anche a Bologna sono presenti…chissà cosa ne verrà fuori. Come sempre lo scopriremo insieme ai ragazzi con lo spettacolo di Teatro Partecipato, facilitato da Mavi Gianni, che si terrà lunedì 4 dicembre nell’Auditorium della Scuola Media Salvo D’Acquisto.

Colleganze – Teatro partecipato

La colleganza è quella cosa che ci lega alle piú disparate persone e personalità, e che le lega addirittura tra loro”

Colleganze, teatro partecipato con Mavi Gianni, Carlo Loiodice e gli attori del laboratorio Improsocial. Giovedì 14 dicembre, alle ore 21 nella Sala Teatro del Centro Civico Lino Borgatti, via Marco Polo 51, Bologna.Ingresso libero.

Scene da teatro partecipato. Si conclude così Improsocial, tre laboratori di teatro di improvvisazione per il sociale, proposti da Zoè Teatri in tre quartieri differenti della Città : Navile, Porto e San Donato.

Come possiamo entrare in connessione con l’altro? Quali sono i ruoli-chiave della nostra società per effettuare la colleganza?”

A partire da queste semplici domande, si rappresenteranno “storie di ordinaria colleganza”, in uno spazio di condivisione e di riconoscimento collettivo.

L’evento interattivo vede l’alternanza di musiche, a cura di Carlo Loiodice e momenti di teatro di improvvisazione.

Mavi Gianni, nel ruolo di facilitattrice, condurrà gli attori,e gli spettatori che lo vorranno, in giochi teatrali ispirati alla parola-chiave dello spettacolo : colleganza.
Continua a leggere “Colleganze – Teatro partecipato”

Tè al Mandala

domenica 11 novembre alle ore 17

TÈ AL MANDALA

“L’archetipo e’ la tendenza a formare singole rappresentazioni di uno stesso motivo che, pur nelle loro variazioni individuali anche sensibili, continuano a derivare dal medesimo modello fondamentale.” C.G. Jung in L’uomo e i suoi simboli

Il mandala è usato in molte culture e in diversi campi, dalla medicina alla religione, dalla psicologia all’arte. E’ considerato uno strumento di aiuto per recuperare armonia, pace e maggiore consapevolezza di se’.
Il mandala di parole esprime all’ennesima potenza tutte queste qualità. Partendo dall’elaborazione di un piccolo libretto rosso si arriva a costruire il proprio personalissimo mandala.

L’incontro è facilitato da Mavi Gianni
Pr partecipare scrivere una mail a zoeteatri@gmail.com per avere tutte le dritte del caso.
I posti sono limitati.

NOVEMBRE NEWS

novembre

Un novembre ricco di appuntamenti : gli allievi del corso di scrittura e rappresentazione del giallo, andranno in scena con un delitto inedito e costruito su misura; a dicembre ci sarà lo spettacolo, frutto di tre laboratori di Teatro Sociale, teniti in tre luoghi diversi della città, mentre gli allievi della SNIT Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale affilano le armi della dialettica e dell’intuizione, in vista della gara spettacolo prevista per GIOVEDÌ 21 DICEMBRE

Ma la vera novità è questa : ENGLISH IMPROV COURSE 

SALA DEL PROVERÒ, VIA BOLDRINI 12/Z  QUANDO? – MERCOLEDÌ DALLE 20 ALLE 22.30 – PRIMA LEZIONE  : MERCOLEDÌ 8 NOVEMBRE

Altri appuntamenti  in novembre :  Continua a leggere “NOVEMBRE NEWS”